Tragedy –

Silenzi come stalattiti
affilate son fitti
tra noi, tra gli anni
di presenze assenti,
ma tragicamente
sei tu sempre
presente.

Sei la spada che su
me grava, io Damocle
donna in un drammatico,
misogino mondo senza
speranze.

E se esso si capovolgesse,
sarei per te grembo e culla,
calore e disinteressato
amore.

Là dove lo sguardo
si perde, risuona
nel buio il sorriso

del nostro
               infinito

ricordo – .

Annunci

DismemberMyHeart –

Squartami il cuore
e stringilo tra le mani.

Cancella il dolore e la
gioia dei tempi passati.

Osservalo piangere
e poi sanguinare.

Ridonagli ogni passione
persa e i ricordi di ieri.

Stringilo ancora, con forza,
e poi rimettilo dentro.

Ripristina ogni elemento
e concedigli il perdono.

(10 Ottobre 2007)

UnderstandMe –

Comprendimi.
Ho un corpo composto
da ossa marce e uno
stanco cuore di recitare.

Comprendimi,
oltre l’orgoglio vile
e le spine della siepe,
c’è un altro mondo.

Mentimi,
finché avrai voce,
finché ci saranno ancora
le albe seguite da luce.

Mentimi:
non voglio verità
in questi giorni
di tenebre.

ThreeMonths –

Incontriamoci di nuovo nel
mese di Luglio, il plenilunio ci
osserverà in quell’infinito
primo bacio di neonate emozioni.

Incontriamoci ancora ad
Agosto, e tra l’infrangersi delle
inde combatteremo insieme
i demoni e le notti ci apparterranno.

Incontriamoci in ogni futuro
equinozio e rendiamo l’autunno
primavera: rinasceremo assieme.

Amami, adesso. Due simili
percorsi vissuti; due parallele
finalmente in un punto s’incontrano.

A D.

Oh, heart –

Oh cuore,
tra mille affanni ti dimeni.
L’ossigeno nuovo arrivare
non può: sei ormai saturo
di dolori e tribolazioni.

Conforto alcuno esiste
per ciò che ti affligge.

Oh cuore, mio cuore –
tendo ancor la mano,
ma nessun aiuto riceverai.

L’universo e la sua tragedia
su di te riversano.